Software gestionale magazzino: i migliori sul mercato

software gestionale magazzino

Un software gestionale per magazzino è fondamentale per qualsiasi impresa, grande o piccola che sia. Infatti, è davvero indispensabile riuscire a gestire in maniera corretta il magazzino. È basilare controllare le giacenze, il carico e scarico delle merci ed infine il tracciamento delle scorte.

In passato veniva tutto inserito in registri cartacei, la tecnologia però permette al giorno d’oggi di utilizzare un semplice software gestionale del magazzino che collegato ai diversi dispositivi, come ad esempio alle casse, permette di monitorare qualsiasi movimento di un prodotto.

Caratteristiche da ricercare in un software gestionale del magazzino

Prima di acquistare un software occorre valutare attentamente le caratteristiche che ci si aspetta di trovare. Inoltre, bisogna valutare quali sono davvero quelle fondamentali e quali invece non sono indispensabili o addirittura inutili. Ne esistono sia di grandi dimensioni che offrono moltissime applicazioni e sono utili per grandi imprese che altri più piccoli adatti a negozi, o artigiani, da utilizzare solo per controllare i quantitativi ad inventario degli articoli.

È inoltre fondamentale capire se si è alla ricerca di un programma più o meno personalizzabile. Questo dipende molto dal compito che dovrà svolgere, dal tipo di merce e da come dovrà essere stoccata. Un buon software deve essere semplice ed immediato. In questo modo può essere utilizzato al meglio da tutti coloro che sono presenti in azienda, sia da nuovi dipendenti che anche da chi è meno avvezzo all’uso del computer.

Come trovare un buon software gestionale del magazzino

Quando si ricerca un software per il magazzino, occorre fare molta attenzione, sul web ne esistono a migliaia che hanno le funzioni più disparate, occorre però verificare che ne abbiano alcune essenziali, necessarie per non incappare in banali errori futuri. Tali funzioni devono essere: gestione degli ordini, dei magazzini, delle scorte, dei resi, dei committenti e lo stoccaggio dei prodotti.

Per poter controllare tutto ciò è necessaria la registrazione degli articoli. Solitamente avviene attraverso dei codici a barre e, con l’utilizzo delle casse e dei terminali mobili, si potrà verificare ogni movimento di un singolo prodotto.

Ecco i migliori

Se in un qualsiasi motore di ricerca si inserisce il termine “software gestionale del magazzino” ne usciranno a migliaia, tutti ben sponsorizzati e con ottime recensioni. Tuttavia, solo alcuni si possono effettivamente classificare tra i migliori e più completi. Uno tra questi è sicuramente https://www.libertycommerce.it/software-gestione-magazzino/. Perfetto per piccole e grandi aziende di qualsiasi tipo. Semplice da usare ed estremamente personalizzabile, ha inoltre un’estensione adatta alla ristorazione.

Oltre alla gestione del magazzino si occupa della contabilità ordinaria e della fatturazione elettronica. Grazie al backup remoto ed il costante aggiornamento automatico del programma ha un’ottima protezione da attacchi esterni, dal furto di informazioni ed i dati sono richiamabili in qualsiasi momento. L’assistenza è inoltre molto disponibile a risolvere qualsiasi problema o semplice quesito.

Anche Danea è un ottimo software, tra i più utilizzati attualmente in Italia, il suo punto di forza è l’ottima gestione del magazzino, permette di stampare etichette personalizzate anche per taglie e colori, utili in un negozio di abbigliamento; alleggerisce la gestione dell’e-commerce a cui può essere tranquillamente integrato, si occupa della fatturazione elettronica, ma purtroppo non della contabilità. È davvero molto semplice, anche per chi non utilizza spesso il computer. Come programma è molto leggero, può essere quindi scaricato su qualsiasi pc senza alcun problema.

King Datalog è anche molto completo ed avanzato. È ideale per la gestione di magazzini verticali ed E-commerce, può interfacciarsi facilmente anche con altri applicativi. Oltre ad essere integrato con la fatturazione elettronica, lo è anche con il modulo vendite. Ha un sistema avanzato di personalizzazione che risulta molto semplice e rapido.

Valutare con attenzione che cosa si sta ricercando per la propria impresa permetterà di acquistare un prodotto che oltre a migliorare l’organizzazione del magazzino, velocizzerà il lavoro di ogni singolo dipendente e la produttività non potrà far altro che trarne giovamento.

come smaltire rifiuti Previous post Come smaltire i rifiuti: farlo in modo corretto
come funziona vodafone station Next post Come funziona la nuova Vodafone Station?