DJ Snake: tutto quello che vuoi sapere su di lui

123 dj snake-min

Dj Snake è tra gli artisti della consolle più ascoltati al mondo. Infatti, ha più di 20 miliardi di ascolti su piattaforme di streaming in tutto il mondo, 20 milioni di abbonati su YouTube, quasi 8 milioni su Instagram. Dunque, possiamo certamente affermare che è tra i DJ più seguiti al mondo.

Michelle Obama e Lady Gaga hanno ballato sui suoi successi, ha collaborato con i più grandi artisti del mondo e ha creato successi conosciuti in tutto il mondo, come Let Me Love You, Taki Taki o Loco contigo. Quindi, inevitabilmente, i fan dell’artista stanno aspettando un nuovo album. Al momento ha pubblicato Selfish Love, un duetto con Selena Gomez.

Il suo ultimo disco, Carte Blanche, risale a luglio 2019. “Ho 49 brani pronti”, dice DJ Snake in un’intervista. “Non significa necessariamente che io lancerò un formato di album. Non so, oltre alla situazione attuale, vedremo come si evolverà, ma non siamo immuni da un album a sorpresa”, aggiunge. Prima dell’estate? “Forse all’inizio dell’estate”. DJ Snake promette anche diverse collaborazioni, segreto del suo successo internazionale.

Biografia di DJ Snake

William Grigahcine, alias DJ Snake, è nato il 13 giugno 1986 a Parigi, da padre francese e madre algerina. Il futuro artista è cresciuto a Ermont in Val d’Oise, in un quartiere popolare, poi a Plessis-Bouchard. Un “ghetto” come lo chiamava nelle colonne di Forbes nel 2015. Il giovane ha iniziato ad esibirsi nei club parigini ed è stato notato da Paul Blair, il DJ di Lady Gaga. Per la star internazionale, DJ Snake ha prodotto la canzone Government Hooker, che è apparsa nell’album Born This Way, pubblicato nel 2011 e nominato ai Grammy Awards nella categoria record dell’anno.

La collaborazione tra DJ Snake e Lady Gaga proseguirà con l’opus Artpop, uscito nel 2013. Il DJ francese lavora con grandi nomi della world music: Diplo e Major Lazer, Justin Bieber, Ozuna, Cardi B, Selena Gomez o The Black Eyed Peas. Snake, che ha pubblicato due album e i cui numeri di piattaforma streaming sono vertiginosi, ha anche ottenuto un MTV Video Music Award nel 2014 e un Billboard Music Award nel 2015 per la canzone Turn Down for What, con Lil Jon o un NRJ Music Award in Francia come DJ dell’anno per tre anni consecutivi, dal 2018 al 2020.

L’origine del nome artistico

Nei quartieri popolari in cui ha vissuto da adolescente, William, cresciuto da sua madre da solo, si è cimentato con i tag, preferendo disegnare serpenti, che gli è valso il suo nome d’arte. Infatti, Snake significa serpente in inglese. “Quando ho iniziato a fare musica come DJ, tutti nella mia città mi chiamavano Snake. Questo nome fa schifo, ma ormai è troppo tardi”, ha confidato alla rivista americana Forbes nel 2015.

DJ Snake, mai senza occhiali

È uno dei tratti distintivi di questo DJ: i suoi occhiali, sempre sul naso. Un modo per lui di proteggere il suo anonimato, tecnica usata anche da altri artisti (senza arrivare ai caschi antincendio – Daft Punk), come Gims. Le immagini dell’artista francese senza questo accessorio sono rare e risalgono a molti anni dall’inizio della sua carriera. Televisori, palchi, tappeti rossi, social network. Per anni gli occhiali di DJ Snake hanno nascosto i suoi occhi al mondo.

Qual è la sua fortuna

Il mondo acclama questo grande artista francese. I numeri dei suoi album, dei suoi singoli e delle collaborazioni raggiungono miliardi sulle piattaforme, ma quanto è immensa la sua fortuna? Secondo la rivista Forbes, che annualmente elenca le più grandi fortune del pianeta, quella di DJ Snake ammontava a $ 11,5 milioni nel 2019, rendendolo il quindicesimo DJ più pagato al mondo. Questo lo colloca dietro l’altro DJ di origine francese in classifica, David Guetta, la cui fortuna ha raggiunto i 18 milioni di dollari nello stesso anno.

telefono muto Previous post Telefono muto: problemi e soluzioni possibili
scarpe donna Next post Scarpe da donna: i migliori brand sul mercato